banner
Casa / Blog / La startup britannica lancia il progetto "più intelligente del mondo" e
Blog

La startup britannica lancia il progetto "più intelligente del mondo" e

Apr 09, 2023Apr 09, 2023

Siôn è un giornalista della TNW. Dalle startup ai giganti della tecnologia, copre in lungo e in largo l'ecosistema tecnologico europeo. Con un background (mostra tutto) Siôn è un reporter della TNW. Dalle startup ai giganti della tecnologia, copre in lungo e in largo l'ecosistema tecnologico europeo. Con un background in scienze ambientali, Siôn ha una propensione per le soluzioni che garantiscono un impatto ambientale e sociale su larga scala.

La startup britannica Hilo, co-fondata da Andy Palmer, spesso definito il "padrino" dei veicoli elettrici, ha lanciato un nuovo e-scooter ricco di funzionalità di sicurezza high-tech, nel tentativo di contrastare la scarsa reputazione del settore in termini di sicurezza.

L’e-scooter, soprannominato Hilo One, è dotato dello stesso tipo di tecnologia di avviso di collisione presente nelle auto. Utilizzando l'intelligenza artificiale per la visione artificiale, l'e-scooter avvisa i ciclisti di pericoli imminenti attraverso feedback visivo, acustico e sensoriale nel manubrio.

"Gli scooter elettrici hanno dovuto affrontare sfide in termini di sicurezza e percezione pubblica", ha affermato Palmer, che ha contribuito a potenziare l'adozione dei veicoli elettrici nel Regno Unito durante il suo periodo come COO presso Nissan e, successivamente, come CEO presso Aston Martin. "L'Hilo One è uno scooter elettrico che affronta queste preoccupazioni a testa alta."

L'Hilo One è dotato di una grande ruota anteriore da 31 cm, per aiutare a eliminare le buche e rimuovere la manovrabilità nervosa che affligge alcuni modelli di scooter elettrici. Proietta inoltre le luci dal telaio per aumentare la visibilità notturna. Queste luci lampeggiano quando altri pendolari si avvicinano pericolosamente. Il computer di bordo si collega anche ai caschi dell'Unità 1 ed è in grado di riconoscere l'utilizzo del casco.

Oltre alle sue credenziali di sicurezza, Hilo One ha un'unità di controllo integrata che si integra con un'auto elettrica, condividendo le informazioni di navigazione e caricando i siti in modo bidirezionale, particolarmente utile per i conducenti di veicoli elettrici che cercano un componente aggiuntivo dell'ultimo miglio per la propria auto.

I biglietti sono ufficialmente esauriti al 90%.

Non perdere l'occasione di far parte dell'evento tecnologico più importante d'Europa

La ricarica può essere effettuata a casa o tramite un caricatore da auto dedicato. La compatibilità con Android Auto consente la condivisione delle informazioni sulla navigazione e sull'autonomia tra l'auto e Hilo One.

Lotus Engineering, una divisione del produttore di auto da corsa Lotus, ha contribuito al design complessivo dell'Hilo One, compreso il sistema di piegatura in attesa di brevetto. Questo vede le ruote sporche racchiuse all'interno del corpo dell'e-scooter e consente di trasportare o spostare l'Hilo One utilizzando la maniglia telescopica.

L'Hilo One ha un limite di velocità di 25 km/h, in linea con le normative, e i suoi due motori elettrici da 350 W offrono un'autonomia di 40 km.

Anche il design non ha compromesso l'aspetto: l'ho visto con i miei occhi oggi alla conferenza Microbility Europe ad Amsterdam e devo dire che è un kit elegante e dall'aspetto futuristico.

Com'era prevedibile, tutti questi gadget e il loro bell'aspetto hanno un prezzo elevato: Hilo One parte da € 2000. La startup sta già accettando preordini con consegna prevista per il 2024.

Ricevi la newsletter TNW

Ricevi ogni settimana le notizie tecnologiche più importanti nella tua casella di posta.

Nave da crociera a emissioni zero con vele solari retrattili il cui varo è previsto per il 2030

Borse non comuni da 28 milioni di euro per produrre carne coltivata in laboratorio utilizzando la tecnologia RNA

Gli studenti olandesi utilizzano sfere di ferro per lo stoccaggio e il trasporto sicuro dell'idrogeno